Le Star brillano a #Venezia73!

Le Star che amiamo brillano a Venezia 73: da mattina a sera, tra conferenze stampa, photocall, autografi e Red Carpet, ecco i protagonisti di questa edizione 2016.

…Con Amy Adams, Jake Gyllenhaal, Tom Ford, Wim Wenders, Michael Fassbender&AliciaVikander, Naomi Watts&LievSchreiber (vincitore del premio Persol Tribute to Visionary Talent Award) e i nostri Franca Sozzani, Kim Rossi Stuart, Cristiana Capotondi, Bianca Balti, senza dimenticare i nuovi volti come la giovane e bella Matilda Lutz

…Queste e tante altre, le brillanti Star da sbirciare e ammirare nella nostra fantastica- e come sempre ironica – gallery dedicata a Venezia73!

Sono i nostri Idoli e le nostre Icone di stile, i nostri Uomini e Donne Ideali, sono i modelli a cui ispirarci, nel lavoro, nella moda e nella vita, se ci rappresentano anche nelle scelte personali certo, o semplicemente volti che ci ispirano simpatia e non.

Sono le Celebrity, le Stelle più luminose del firmamento, che ogni giorno leggiamo e scopriamo sui giornali, sul grande schermo, in tv, sempre circondate da quell’aura magica e irraggiungibile, da quella distanza affascinante che li fa appartenere ad un mondo lontano anni luce, ma assolutamente seducente e che nello stesso tempo e per certi aspetti comunque li rende persone come noi. Sarebbe inutile negare che il Festival di Venezia – e ogni kermesse di questo tipo – è anche un momento per incontrare da vicino i nostri Divi preferitie rimanerne folgorati o a volte delusi, ma non importa… L’importante è che il sogno per qualche minuto diventi realtà, per qualche istante si possa quasi toccare con mano.

Da mattina a sera, tra conferenze stampa, photocall, autografi e RedCarpet, ecco una prima gallery con i protagonisti di questa ricca edizione 2016.

18- Photocall Arrival, Film Delegation, la Biennale di Venezia, foto ASACPhotocall Arrival film. Delegation, la Biennale di Venezia. Foto ASAC

Oggi inizio da Amy Adams, la Rossa più peperina di Hollywood che ha tenuto banco come non mai, infatti è al Festival con ben due film in Concorso – eh caspita – ossia il fantascientifico Arrival” di Denis Villeneuve con lo gnoccone Jeremy Renner e il thriller “Nocturnal Animals” del fashion designer Tom Ford – in splendida forma – con lo gnoccone n.2 Jake Gyllenhaal. 

Tanta roba. Tra i baldi boys e lei che abbaglia non si sa chi guardare. Deliziosa nel photocall mattutino per il primo film, in Fendi, sgargiante per il Red Carpet del secondo in Tom Ford, ma và? Applaudita per la sua luminosità e spontaneità, si concede con piacere ai selfie con i fans. È così che si fa. Brava Amy, sei una degna di una supernova.

20-Photocall_-_Arrival_-_Amy_Adams_-_Jeremy_Renner_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC__3_Amy Adams con Jeremy Renner al photocall ©ASAC, la Biennale di Venezia

festival-venezia-73-2016

10-Red_Carpet-Nocturnal_Animals_Jake-Gyllenhaal©ASAC-la-Biennale-di-Venezia

14--Red-Carpet,-Nocturnal-Animals,-Darren-Le-Gallo&Amy-Adams-©ASAC-la-Biennale-di-Venezia

Ovviamente non poteva mancare come ospite speciale alla Prima della seconda opera di Tom, il mitico Colin Firth – suo caro amico e indimenticabile protagonista della sua prima fatica, ossia “A single man” del 2009 che gli fece vincere proprio a Venezia la Coppa Volpi come Migliore interpretazione maschile e tanti altri premi e riconoscimenti in altre manifestazioni – accompagnato dalla moglie Livia Giuggioli.

17--Red_Carpet_-_Nocturnal_Animals_-_Livia_Giuggioli_-_Colin_Firth__2_

♦ ♦ ♦

A Wim Wenders, uno dei grandi Maestri di questa edizione, in Concorso con “Les beauxjours d’Aranjuez” (in 3D) va il Premio SimpatiaHo già deciso, anche se siamo appena all’inizio: ci sono ancora almeno sette giorni belli pregni da qui alla chiusura ma… al massimo darò un ex aequo. Wim si diletta in pose plastiche, accenni di danza, inchini, non si risparmia ai fotografi e ai richiami del pubblico. E potrebbe tirarsela alla grande. Ma non lo fa. Voi, registi in erba in ascolto, prendete esempio. Dettaglio fashion: da notare la scarpa sporty con smoking.

26--Photocall_-_Les_Beaux_Jours_d_Aranjuez_-Reda_Kateb_-_Sophie_Semin_-_Wim_Wenders_-_Jens_Harzer_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC__4_Photocall Les Beaux Jours d’Aranjuez con Reda Kateb, Sophie Semin, Wim Wenders e Jens Harzer, la Biennale di Venezia. Foto ASAC

21-Red_Carpet_-_Les_Beaux_Jours_d_Aranjuez_-_Wim_Wenders_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC__4_

wim-wenders-festival-cinema-venezia-73-2016

♦ ♦ ♦

Ah beh, su di loro ci sono ben due succulenti articoli in fase di pubblicazione in Fashion Time e Cinema, quindi vado super velox e vi dico solo che vincono il Premio Coppia dell’Anno. Affiatati e troooppo complici – ma con stile ed eleganza – composti senza smancerie ed esibizionismi sterili. In conferenza stampa e nelle varie interviste hanno speso parole reciproche di forte stima e fiducia, senza cadere in stereotipi e ovvietà che fanno accapponare la pelle. Mi sta partendo il voto 10 e lode, I love entrambi!

27--Press_Conference_-_The_Light_Between_Oceans_-_Michael_Fassbender_-_Jack_Thompson_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC__2_

28-Press_Conference_-_The_Light_Between_Oceans_-_Alicia_Vikander_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC

Press Conference per The Light Between Oceans con i belli Michael Fassbender e Alicia Vikander. La Biennale di Venezia. Foto ASAC
festival-venezia-73-red-carpet-2016Foto in alto: “Che famo? Annamo o non annamo? Boh, a me non me convince troppo sto photocall qua…” e ora SMILE! Oh Alicia, qua si che me gusta mucho 😉

♦ ♦ ♦

Altra Star di Hollywood che ci piace tanto ma tanto, la raggiante Naomi Watts – anche lei totalmente in love, così come la Amy con il fresco marito Darren LeGallo e Mike&Alicia, questa sarà proprio ricordata come l’edizione delle coppie innamorate, per la gioia di tutti i Romanticoni/e in ascolto – che insieme al marito Liev Schreiber (attore e regista, infilm di successo come Spotlight, X Men: le origini – Wolverine, Ogni cosa è illuminata, che ha tra l’altro vinto il Persol Tribute to Visionary Talent Award 2016, consegnatogli venerdì 2 settembre in Sala Grande) presenta Fuori Concorso il film “The Bleeder” di Philippe Falardeau, biopic che racconta la vera storia del pugile statunitense Chuck Wepner, ossia colui che ispirò il personaggio di Rocky Balboa nella celebre serie cinematografica Rocky”.

Naomi Watts vince il Premio Miglior Look da Conferenza Stampa, indossando un abito dal sapore retrò di una stilista che è nella mia Top Ten Personale dei Preferiti, ossia Roksanda. Anche il notturno in Elie Saab Couture non ci dispiace mica poi!

cinema-venezia-73-photocall-naomi-watts-2016

photocall-cinema-venezia-73-naomi-watts-2016

62-Red_Carpet_-_The_Bleeder_-_Philippe_Falardeau_-_Naomi_Watts_-_Liev_Schreiber_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC

♦ ♦ ♦

Tra i grandi Maestri del Cinema, oltre a Wenders, salutiamo il grandissimo Kim Ki-duk vincitore del Leone d’oro nel 2012 con Pietà” , che con Geumul” ha inaugurato le proiezioni della nuova frizzante sezione Cinema in Giardino; il venezuelano Lorenzo Vigas, vincitore del Leone d’oro 2015 con Desdeallá”, ora nelle vesti di Membro della Giuria del Concorso Venezia73 e il Presidente di Giuria Sam Mendes, regista britannico di “American Beauty” (Premio Oscar nel 2000, al suo esordio!!!) “Era mio padre”, e Revolutionary Road”, nonché ex marito della nostra carissima Kate Winslet.

45-Press_Conference,Geumul,-Lee-Won-gun,Kim-Ki-duk,Ryoo-Seung-bumPress Conference: Geumul Lee Won-gun, Kim Ki-duk e Ryoo Seung Bum
47--Photocall--Jury-Venezia73,-Lorenzo-VigasPhotocall Jury Venezia73, Lorenzo Vigas
46--Photocall-Jury-Venezia73_Sam_MendesPhotocall Jury Venezia73, Sam Mendes(a sinistra)

Tanti i Vip e più o meno Vip sul RedCarpet, presenzialisti o mai, che hanno suscitato un vero tripudio di pubblico e media: come non notare un Jeremy Irons super disponibile – che per me sarà sempre il super sexy Stephen de “Il danno” e qui sto già svenendo – ma anche l’eterea fatina/madrina Sonia Bergamasco in Armani of course,  anche lei stretta stretta al maritino, l’attore Fabrizio Gifuni – e tanto per cambiare figo pure lui – e infine il ritorno su un bel tappeto rosso italiano, dopo il trasferimento in USA, di una pimpante Bianca Balti, in grintoso outfit Jean Paul Gaultier per OVS, di cui è Testimonial, e infatti ha preso questo ruolo davvero sul serio stavolta, eh!

51-Red_Carpet_-_Opening_Ceremony_-_Jeremy_Irons_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC

52-Red_Carpet_-_Opening_Ceremony_-_Madrina_Sonia_Bergamasco__Fabrizio_Gifuni_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC

bianca-balti-red-carpet-cinema-venezia-73

♦ ♦ ♦

Arrivano i Nostri. Passiamo alla grande squadra Italia pure molto nutrita e apriamo con il fashion system in pompa magna ivi riunito per l’evento cool della settimana ossia il doc “Franca: Chaos and Creation” sulla storica direttrice di Vogue Italia, Franca Sozzani, girato dal figlio Francesco Carrozzini. Tutto troppo in family? Mah,staremo a vedere.

36-Photocall_-_Franca_-_Chaos_and_Creation_-_Franca_Sozzani_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC__3_

70-Red_Carpet_-_Franca_-_Chaos_and_Creation_-_Franca_Sozzani_-_Francesco_Carrozzini_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC

100-

Tutto il fashion system in Laguna per il doc sulla Franca: tra i mille partecipanti, ho trovato su Google una esplicativa foto/sintesi. Ecco in un bel girotondo casca il mondo, casca la terra tutti giù per terra… Eva Herzigova, Riccardo Tisci, Donatella Versace ,Naomi Campbell e Liya Kebede.

♦ ♦ ♦

Per il momento mi concentro sul bonazzoma complesso Kim Rossi Stuart, che ho trovato più maturo e quindi più buono come il vino, impegnatissimo nel ruolo di Presidente della Giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”- Leone del Futuro, ma anche come regista alla sua Opera Seconda con “Tommaso” nella Sezione Fuori Concorso. Nel film con lui anche Cristiana Capotondi, ambasciatrice di Jaeger-Le-Coultre, che affronta il Red Carpet con dolcezza in MiuMiu.

49--Photocall_-_Jury_Opera_Prima_-_Kim_Rossi_Stuart_-_foto_ASAC__2_

50--Photocall_-_Jury_Opera_Prima_-_foto_ASAC__2_

80-cristiana-capotondi-venezia-73-day1-800x599

E a proposito di MiuMiu… per concludere questo primo step, vi presento una new face, cosa che ci piace tanto fare essendo il nostro blog giovane e scanzonato: eccola lì Matilda Lutz, che inizia a brillare di luce propria, richiestissima tra cover, servizi fotografici e film italiani e hollywoodiani. Milanese di nascita, vive da due anni in California e a 24 anni è già stata testimonial di MiuMiu (brand che si sa, ama molto lanciare le giovani talentuose) protagonista del film “L’estate addosso” di Gabriele Muccino con colonna sonora di Lorenzo Jovanotti – motivo per il quale è al Festival – e interprete di Rings”, che promette di essere l’attesissimo seguito del cult horror “The Ring” del 2002 con la Naomi Watts di cui sopra, in uscita in autunno. Insomma, ne sentiremo ancora parlare.

43-Press_Conference_-_L_estate_addosso_-_Matilda_Lutz_-_la_Biennale_di_Venezia_-_foto_ASAC__2_

97- Il cast de L'estate addosso. So' ragazziiiii!Il cast de L’estate addosso. So’ ragazziiiii! 95- miu-miu-adv-pe-2016-601x401Matilda nella campagna MiuMiu PE 2016 scattata da Steven Meisel

.

Alla prossima puntata!

…E se volete saperne di più, scoprire altri volti glamour, conoscere altre storie interessanti, ed essere aggiornati sulla kermesse, seguite il nostro #specialevenezia73 anche nelle rubriche FashionTime e Cinema!

.

Photo credits©ASAC la Biennale di VeneziaPagine Facebook di brand e artisti