Ababo: “Ciak si Schiap!”

“Ciak si Schiap!”  una storia surreale e attuale di Elsa di Schiaparelli, dalle creazioni storiche alla collezione Shocking.

Venerdì 7 luglio 2017 nella splendida location della Terrazza del Teatro Comunale di Bologna è andata in scena una sfilata straordinaria e sofisticata che ha reso omaggio ad una delle più grandi protagoniste della moda del XX secolo: Elsa Schiaparelli in arte Schiap.

I giovani designers del Corso triennale di Fashion design dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, coordinati dalla Prof.ssa Rossella Piergallini, nell’anno accademico 2016/17 hanno studiato le sue eccentriche creazioni e le sue note collaborazioni artistiche con Salvator Dalì, Jean Cocteau, Man Ray, Marcel Duchamp, Alberto Giacometti, elaborando infine creazioni remix di un capo vintage riferite ai suoi temi d’ispirazione.

 

La sfilata Shocking – ricordiamo che si deve alla stilista l’invenzione dell’iconico colore rosa shocking e del concetto moderno di sfilata – composta da ben trenta capi ispirati alla sua inventiva, sempre stravagante e anticonformista ma in questo caso messa in relazione ad un’artista dell’arte contemporanea attraverso una perfetta fusione tra arte e moda, così come è nel Dna della Maison storica, ha affascinato il numeroso pubblico presente per la sua originalità fresca e giovane, grazie ad una reinterpretazione sapiente e consapevole ma soprattutto decisamente contemporanea.

Ma questa volta non finisce qui… sembra che il progetto comprenda anche la realizzazione di un film artistico su Elsa Schiaparelli, tanto che in questa occasione sono state già girate le prime scene per un teaser che aspettiamo con trepidazione.

Vi teniamo aggiornati come sempre, ma voi continuate a seguirci 😉


Photo Credits: He Xiaojing e Alessandro Mazzucchi