La magia del teatro!

La magia del teatro. Grandi appuntamenti a Bologna tra danza e illusionismo. Segnate in agenda!

Gran Gala, Il Cigno Nero
Giovedì 26 Febbraio 2015
al Teatro EuropAuditorium, ore 21.00

???????????????????????????????????????????????????

Il “Gran Gala-Il Cigno Nero”, ripreso da uno dei più famosi e acclamati balletti classici dei XIX secolo, Il Lago dei Cigni, vuole essere un omaggio alla musica di Piotr Ilich Ciaikovsky, all’immortale coreografia di Marius Petipa e di Lev Ivanov e al celeberrimo balletto che appassiona le platee di tutto il mondo da più di un secolo. Il Gran Gala-Il Cigno Nero” mette in scena un raffinato gioco di contrasti, sospeso tra bianco e nero, tra luci e ombre, tra purezza e seduzione, tra buono e cattivo, e tra il faticoso lavoro alla sbarra e il luminoso talento portato con grazia sul palcoscenico.

Insieme a Giuseppe Picone, étoile internazionale, ballerino all’English National Ballet e all’American Ballet Theatre, a Maria Yakovleva, proveniente dal Teatro Mariinsky di San Pietroburgo e attualmente prima ballerina dell’Opera di Vienna, e ad Alessio Carbone, primo ballerino dell’Opéra di Parigi, danzeranno Alessio Rezza, Flavia Stocchi e Marianna Suriano del Teatro dell’Opera di Roma.

Il Gala di danza è arricchito dalle proiezioni curate dal videoartista Massimiliano Siccardi e riprende nuove suggestioni, tra lo psicanalitico e il dark, messe in luce dalla contemporaneità come nel film “Black Swan” di Darren Aronofsky, vincitore di numerosi premi come quello dell’Oscar dedicato alla migliore attrice Natalie Portman.

Prevendite biglietti presso la biglietteria del Teatro EuropAuditorium
Piazza Costituzione 4
Bologna (Bo)
Apertura dal lunedì al sabato ore 15-19, presso il Circuito VIVATICKET-CHARTA e su www.teatroeuropa.it.
Per informazioni: 051 372540 / 051 6375199
info@teatroeuropa.it

PARSONS DANCE:  Coreografie dell’icona della post-modern dance americana David Parsons
Venerdì 27 febbraio 2015
Teatro Duse, ore 21.00
PARSONS RMW - Ian Spring, Melissa Ullom, Steven Vaughn, Elena D'Amario, Eric Bourne, Sarah Braverman by Krista BonuraPARSONS RMW - Ian Spring, Melissa Ullom, Steven Vaughn, Elena D'Amario, Eric Bourne, Sarah Braverman by Krista Bonura

Se non siete ancora sazi, il giorno dopo altro spettacolo, altro genere. Energia e acrobazie strabilianti con la Parsons Dance.

“Vedere uno spettacolo della Parsons Dance è come guardare qualcuno che canta sotto la doccia: sono ad un tempo intrepidi, liberi, divertenti…I ballerini vengono scelti per il loro virtuosismo, energia e sex appeal, attaccano il pubblico come un ciclone, una vera forza della natura”

(New York Times)

Parsons Dance” è lo spettacolo di danza acrobatica firmato dal coreografo americano David Parsons, vera e propria icona della post-modern dance statunitense, che dagli anni Ottanta sorprende il pubblico di tutto il mondo con una danza solare, piena di energia e positività. Per la nuova tournée in Italia, gli atletici ballerini guidati da Parsons interpreteranno il leggendario e richiestissimo Caught ma anche alcuni brani inediti per il pubblico italiano e coreografie originali tratti dal loro storico repertorio.

La “Parsons Dance”, fondata nel 1985 da David Parsons e dal light designer Howell Binkley, è tra le poche compagnie che, oltre ad essersi affermate sulla scena internazionale con successo sempre rinnovato, siano riuscite a cambiare l’immaginario teatrale collettivo e a creare coreografie divenute veri e propri cult.

Tra le collaborazioni eccellenti che la compagnia può vantare, quella con Luca Missoni che ha firmato i costumi di molti spettacoli.

Le musiche spaziano dalla classica, Rossini e Mozart al jazz di Phil Woods e Miles Davis, dal leggendario musicista brasiliano Milton Nascimento a Robert Fripp, chitarrista e fondatore dello storico gruppo rock inglese King Crimson; dalla popolare musica della Dave Matthews Band alle celeberrime hit degli Earth, Wind & Fire.

Teatro Duse
Via Cartoleria 42
Bologna  (Bo)
Da martedì al sabato, dalle 15 alle 19
Tel. 051 231836
biglietteria@teatrodusebologna.it
I biglietti sono acquistabili anche on line sul sito www.teatrodusebologna.it

ARTURO BRACHETTI in Brachetti che sorpresa! Un varietà magico
Teatro EuropAuditorium
Dal 27 Febbraio a domenica 1 Marzo 2015
(venerdì ore 21.00, sabato, nuova replica ore 16.00, e ore 21.00, domenica 16.30 )

Brachetti Che Sorpresa! (1)

Sembra che sia già sold out, ma noi ci proviamo lo stesso…

Dopo l’incredibile successo de “L’Uomo dai Mille Volti” e di “Ciak si gira”, il ciuffo più famoso d’Italia ritorna con lo straordinario e imprevedibile varietà magico di illusionismo contemporaneo, acclamato durante la scorsa Stagione da 38.000 spettatori italiani, “Brachetti che sorpresa!”Un luogo pieno di valigie e bauli provenienti da tutto il mondo rappresenta un limbo misterioso e affascinante che, colmo di oggetti ricchi di storie raccolte nei lunghi viaggi di personaggi curiosi, vede Arturo cercare la sua valigia rossa perduta.

Come in un grande videogame, tante prove saranno quelle che Arturo Brachetti dovrà affrontare ma lo farà entusiasmando il suo pubblico e proponendo il meglio del quick change, una vera e propria arte della trasformazione che dà vita a un caleidoscopio di personaggi realizzati con grandi costumi o solo con pochi oggetti.

Il fascino delle ombre cinesi, l’emozione del sand painting, il divertimento del fumetto western vivente e altro ancora arricchiranno uno spettacolo che vedrà insieme ad Arturo Brachetti tanti compagni di viaggio: Luca Bono, “l’enfant prodige della magia” giovane talento dell’illusionismo internazionale; Luca & Tino, artisti esilaranti e stralunati, definiti dal prestigioso quotidiano francese “Le Figaro” i “Laurel e Hardy italiani”; Francesco Scimemi, illusionista comico geniale e imprevedibile; Kevin Michael Moore, fantomatico alter ego del protagonista.

Due sono le novità tecniche di questo nuovo Tour 2015: il laser, utilizzato durante la narrazione, e la scenografia, realizzata con l’innovativa tecnica del video mapping.

Più magico di così!