Stella Jean per Benetton

THE BEAUTY OF MIXING: United Colors of Benetton lancia la sua prima capsule collection in co-branding con una stilista d’eccezione: Stella Jean, affermata designer italo-haitiana, già amatissima in tutto il mondo per il suo stile vibrante e colorato, dove l’etico si fonde con il  glamour e le radici folk sono reinterpretate con femminilità e savoir faire.

benetton-campaign-2016

Rielaborare il concetto di maglieria: un obiettivo non semplice come sembra, ma centrato con risultati eccellenti se ad essere coinvolta è Stella Jean, che da sempre sposa la filosofia di una bellezza “creola”, fatta di moda di alta gamma e artigianalità  e che ha creato per l’occasione una collezione knitwear ricca di sfumature e significati, una sorta di “antropologia fashion”, proprio come nel DNA di United Colors of Benetton.

La capsule collection è in vendita dal 1° dicembre 2016 in selezionati store Benetton nel mondo (a Bologna la trovate in via Rizzoli e vi assicuro… è semplicemente fantastica!): composta da cappotti, pullover, abiti e gonne rigorosamente knitted e con decorazioni etno -folk, completa di ankle boots e accessori- in parte realizzati in collaborazione con una comunità di artigiani haitiani ed etiopi, seguendo la filosofia comune ai due brand del métissage socioculturale e del recupero delle tradizioni manifatturiere– spicca per cromatismi vivaci, dal blu acceso al military green, orange e rosso mattone,  ed è stata realizzata solo con filati nobili come cachemire e mohair.

Le linee sono cocooning ma femminili, avvolgenti e contemporanee all’insegna del mix & match, di stili, di culture. Originale la gonna portafoglio asimmetrica con frange in misto cashmere a lavorazione stuoia; caldo e comodo ma pur sempre trendy  il dolcevita loose  in misto cashmere con maxi lettering e logo Benetton senza dimenticare il cappotto in maglia con collo a revers, decorato con disegni jacquard etnici all over che rappresentano combinazioni multicolori e multiculturali, ispirate ai decori originali delle tribù Navajo.

benetton-stella-jean-1benetton-stella-jean-2benetton-stella-jean-3

Spiccano i decori che istoriano cappotti, gonne, jumper e shopper: si ispirano allo stile Navajo, in particolare alla cultura degli Yeii, ovvero degli spiriti ultraterreni, raffigurati con figurine stilizzate, che per gli Indiani d’America simboleggiano benevolenza e protezione per chi li indossa.

backstage_9

backstage_10

backstage_11

benetton-stella-jean-4

Qui Stella Jean racconta il progetto speciale per Benetton:

Il fil rouge che fa da trama alla collezione è l’incontro tra le due parole “natale e nativo”, dove, anche etimologicamente, si mixano due concetti: il luogo di appartenenza, le radici, la fierezza di vivere a pieno la propria cultura – anche nell’uso di costumi, decori, simboli – e un luogo di incontro, meta di un lungo viaggio fatto di immagini e suggestioni.

.

→ Per scoprire tutti i capi: it.benetton.com/shop