LVMH Prize 2015

Sono già tra gli stilisti preferiti di una seguitissima Star mondiale, la sempre super trendy Rihanna, che ama molto le grandi Maison storiche, come Dior, della quale è infatti novella testimonial per la nuova campagna “Secret Garden IV” – ve ne parleremo a brevissimo quindi seguiteci – così come giovani e talentuosi designer emergenti, che ovviamente lancia in un batter d’occhio e consacra a tutti gli effetti nel fashion system, rendendoli immediatamente famosi e ricercatissimi.

Rihanna in Marques'Almeida

Eccoli qui. Vi presentiamo Marques’Almeida, brand portoghese di origine ma londinese di adozione, ideato e fondato nell’Aprile 2011 dal duo Marta Marques e Paulo Almeida, vincitore del prestigioso LVMH Young Fashion Designer Prize, edizione 2015:

135471, Rihanna wears a full length purple fur coat and pink boots in the desert as she smokes a funny looking cigarette and watches a concert at the Coachella Music Festival in Indio. The singer recently lightened her hair to its current light brown. Indio, California - Saturday, April 11. 2015. Photograph: © PacificCoastNews. Los Angeles Office: +1 310.822.0419 sales@pacificcoastnews.com FEE MUST BE AGREED PRIOR TO USAGE

per loro € 300.000 per sviluppare il marchio e l’occasione speciale di lavorare per un anno in LVMH.

Premiati il 22 maggio 2015 da un’attrice meravigliosa che mi piace tantissimo ossia Natalie Portman, che abbiamo visto di recente anche a Cannes 2015 per presentare la sua prima provadaregista → www.repubblica.it/speciali/cinema/cannes/festival2015  sono stati scelti come Numero 1 da una giuria di tutto rispetto, per citare solo alcuni dei presenti: Marc Jacobs (Marc Jacobs), Nicolas Ghesquière (Louis Vuitton), Karl Lagerfeld (Fendi), Phoebe Philo (Céline), Humberto Leon and Carol Lim (Kenzo), Raf Simons (Dior), Riccardo Tisci (Givenchy).

MARQUES'ALMEIDA
I Giganti della moda di cui sopra ne hanno elogiato in particolare la capacità tecnica, che si rivela nella costruzione di ogni capo. I due affermano di appartenere alla scuola di pensiero di Helmut Lang, per cui «La moda riguarda l’attitudine, non gli orli»

Nessuna citazione poteva essere effettivamente più adatta: basta notare il taglio vivo, a volte tendente all’usurato, le forme asimmetriche, over, la centralità del denim.

Quella presentata è la loro ottava collezione, AW 2015, che trattiene dentro di sé i tratti essenziali dell’anima del brand fin dalle origini -il blue jeans e l’ispirazione che nasce dall’immagine di una ragazza grunge anni Novanta- ma con la quale compiono un ulteriore passo nell’interpretare la contemporaneità, spaziando molto nei colori, vivaci ed eccentrici (vedesi  la pelliccia lilla che indossa RiRi), nelle texture e nei materiali -molto broccato, pelliccia, metalizzato- introducendo così nuove tecniche e metodi di lavorazione.

E pensando ad una giovane donna che sia cool e perché no…anche ribelle!

AW15 2AW15 3AW15 4
AW15 5AW15 6AW15